Esordienti Maschile: Salò 28 – Basket Più 33

Le partite, specie a livello giovanile, vanno lette al di là del risultato. Venivamo da due gare stravinte, nelle quali si era visto giocare i ragazzi in modo confuso e poco lucido, e questa era una partita nella quale serviva alzare e di non poco l'asticella per poter affrontare i ragazzi di Salò.
E nella palestra gelida di Prevalle, i nostri Esordienti hanno tirato fuori dal cilindro una prestazione veramente bella, con al centro un sano agonismo e la voglia di non mollare mai e come condimento dei bei momenti di "mini-quasi basket" decisamente interessanti.
L'andamento dell'incontro è decisamente altalenante. Il primo quarto è l'unico momento delle partita nel quale le squadre si fronteggiano in equilibrio, che purtroppo per noi si rompe proprio nel finale di tempo quando due disattenzioni in pochi secondi ci costano il -3 finale. Il Secondo periodo invece si chiude con un parziale di 13 a 7 per i nostri che ribaltano da -3 a +3 il punteggio, ma soprattutto giocano probabilmente il miglior parziale dall'inizio dell'anno.
Il terzo quarto ci vede andare in difficoltà, ma i ragazzi hanno il pregio, nonostante le difficoltà, di non cedere di schianto e rendere impossibile la possibile rimonta dell'ultimo quarto. Rimonta che puntualmente, ma non certamente in modo semplice avviene, con gli ultimi minuti giocati con un intensità veramente bella da vedere.
Nonostante una partita giocata decisamente bene da tutti, alcuni nomi non si possono tenere nascosti: Fabrizio per la lucidità in attacco e la puntualità dimostrata in ogni istante nella metà campo difensiva, Luca che praticamente non ha sbagliato una scelta in tutta la partita, Filippo A. che ha mostrato momenti importanti di lucidità da futuro Playmaker e Daniel che negli ultimi 3' di partita ha deciso che si doveva vincere e ha fatto anche più di quello che era nelle sue possibilità per farlo, riuscendoci.

I commenti sono chiusi